Una giornata con la Guida Alpina

In primo piano

LA VERTIGINE NON E’ PAURA DI CADERE MA VOGLIA DI VOLARE”.

Ecco il programma per  i prossimi giorni

  • sabato 2 dicembre uscita settimanale di scialpinismo, sarà sotto una fitta nevicata? per adesioni chiama il 3485525514 o scrivimi su cavallo-paolo@tiscali.it
  • sabato 2 dicembre ciaspolata serale con la luna quasi piena!
  • domenica 3 dicembre uscita settimanale di scialpinismo: powder!
  • domenica 3 dicembre cispolata serale con la luna piena!!!!
  • martedì 5 dicembre cispolata serale con la luna quasi piena!!
  • mercoledì 6 dicembre cascata di ghiaccio in val Varaita
  • presto le date del corso di cascate di ghiaccio 2017-2018!!

Continua a leggere

Proposte inverno 2017-2018

In primo piano

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Giornate dedicate alla scoperta della natura attraverso lo scialpinismo:
Uscite di introduzione allo scialpinismo “easy” con un occhio di riguardo alla sicurezza, all’uso dell’ARVA, alla tecnica di risalita e di discesa, alla topografia compreso l’uso del GPS ed alla conoscenza del terreno su cui ci muoviamo, gite più complesse e ripide per chi vuole più adrenalina.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Corso skialp junior per ragazzinOLYMPUS DIGITAL CAMERAi che vogliono iniziare questa spendida attività.
Discese fuoripista con l’uso degli impianti di risalita per tutti i gusti, dal principiante ai più esigenti.
Salite di cascate di ghiaccio: progressione e sicurezza sui suggestivi nastri di ghiaccio delle nostre valli e non solo……….

OLYMPUS DIGITAL CAMERACorsi base di cascate di ghiaccio per ragazzi
Escursioni con racchette da neve in paesaggi incontaminati.

Possibilità di sistemazione in B&B

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Corso Skialp Junior 2017 – 2018 scialpinismo per ragazzi ed adulti

In primo piano

Nelle uscite del corso skialp junior affronteremo i temi più importanti dello scialpinismo: la sicurezza, i materiali, la tecnica di salita e di discesa. Non sono mancheranno le discese nella magica polvere, la neve fresca e leggera, o nella neve primaverile liscia come un  biliardo…..proprio come i grandi!!

Non mancherà la fatica, il freddo, la nebbia ma questa è la natura e noi impareremo a viverla immengendoci completamente tra le sue braccia.

Osserveremo gli alberi, gli animali e le loro tracce, la neve, la roccia, ne sentiremo gli odori e useremo il tatto per distinguere i cristalli di neve.

Studieremo le valaghe e impareremo a ……. starne alla larga!

Trofeo Rollandoz Rheme Notre Dame 9 aprile 2017

Bellissimo fine settimana a Rheme Notre Dame con gli amici Giorgio e Daniela per la gara di scialpinismo “trofeo Rollandoz”.

Dopo un sabato passato in ricognizione del tracciato, Matteo, l’atleta più giovane iscritto al trofeo, si aggiudica il 4° posto Cadetti con il tempo di 1:31’36.80 a 13’34.55 dal primo di categoria.

Scialpinismo

Stage di scialpinismo, di livello base o per sciatori già confermati. OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Sci e pelli di foca…l’altro modo di fare sci, per fuggire verso spazi silenzionsi ed immacolati.

Uscite di una giornata nelle alpi Marittime e Cozie, da febbraio ad aprile.

Minimo 3 partecipanti dai 10 ai 99 anni!!

Il costo del corso è di 90,00 Euro a testa per 3 giornate.

Uscita singola 40,00 Euro

Traversata del Corborant

Traversata del Corborant con Vilma e Alessandro, instancabili scialpinisti ambiziosi

Tour valle Maira 9 e 10 aprile 2016

Monte Ciaslaras e giro dell’Auto Vallonasso, diario di un viaggio:

SCARPA Maestrale RS

scarpone

 

MAESTRALE RS è lo scarpone quattro leve di riferimento nello scialpinismo. Un modello che unisce le caratteristiche tecniche di uno scarpone da scialpinismo, con elementi distintivi dei modelli freeride. La costruzione Axial Alpine Technology con lingua in Pebax®, materiale che si mantiene elastico anche a basse temperature, lo rende preciso e stabile, permettendo una corretta trasmissione degli impulsi allo sci anche su pendii ripidi. Il nuovo meccanismo ski-walk Mirage Pro è progettato per garantire una naturale fase di camminata.
MAESTRALE RS è il perfetto mix di leggerezza in salita e massima performance in fase di discesa.
MAESTRALE è il mio scarpone di riferimento per lo scialpinismo, freeride, ottima accoppiata con lo sci Salomon Q-LAB e attacco Guardian.
Unico problema avuto la rottura della vite che sostiene la placca posteriore di incastro nella talloniera Dynafit, riparato da Scarpa in garanzia, con un po’ di attesa.

Resistente, preciso, comodo le qualità che prediligo qundo esco con lui per una sciata in neve fresca o un ripido canale su neve dura.

Sci Salomon Q LAB

Cattura

Bello e divertente questo sci da freeride è diventato il mio compagno fedele per le incursioni freeride, montato con l’attacco GUARDIAN MNC permette anche delle salite con le pelli il cui unico limite è il peso. Nato per le nevi profonde è divertente anche su nevi più compatte,rovinate o marce, si difende anche sul duro.

Le misure del mio sci sono 183 cm,

Side cut: 138 – 104 -127

Raggio: 20,5

La relazione tecnica della casa è molto precisa:

La struttura in laminato con sidewall ABS su tutta la lunghezza offre un contatto sci-neve straordinariamente scorrevole e un eccellente adattamento al terreno. Struttura in laminato che consente di combinare in modo ottimale strati di diversi materiali e raggiungere i risultati attesi.
Il rocker con profilo più versatile in casa Salomon, Utility Rocker è caratterizzato da un sollevamento medio della punta che garantisce un galleggiamento ideale sulla neve fresca e un eccellente assorbimento delle irregolarità del terreno, mentre il camber basso al di sotto del piede offre livelli ottimali di aderenza delle lamine e di effetto rebound. La coda piatta e subito rialzata aumenta sensibilmente la manovrabilità degli sci su neve morbida, mantenendo al tempo stesso la stabilità direzionale a velocità elevate.

Lamine più spesse per maggiore durata e migliore resistenza agli urti.

Bric Castea 1800 m valle Vermenagna

Bella gita esposta a Sud, breve ma interessante per il finale con qualche roccetta e per il panorama grandioso che gode dalla vetta.

Si parte da Limone Piemonte, vallone di S. Anna, si parcheggia a tetto Gianet o Ziton 1188 m circa. Si segue l’itnerario per il colle dell’Arpiola e in breve si giunge alla suggestiva cima.

Dislivello 565 m, durata circa 2,30 ore, per uno sviluppo di 5,5 km